Risparmiare sull'RC Moto con la sospensione della polizza

23/03/2017

La voglia di andare in moto torna con la bella stagione, mentre l’inizio della primavera viene vissuto con un po’ di emozione in più dai centauri che vedono la fine del letargo del proprio mezzo.

In molti casi infatti la due ruote non viene utilizzata tutto l’anno ma solo nelle stagioni più miti, ed è per questo che molti proprietari si avvantaggiano della cosiddetta polizza moto sospendibile. Già trattata nella news "RC Moto, le alternative alla polizza tradizionale", si tratta di un’opzione prevista da molte compagnie, anche online, che permette di rendere attivo il contratto nei soli periodi di utilizzo del mezzo.

L’assicurazione sospendibile è una normale RC Moto annuale, con il vantaggio rispetto a quella tradizionale di poter essere interrotta e conseguentemente di allungare la validità del contratto oltre i 12 mesi. Tuttavia la compagnia può imporre determinati vincoli per questa tipologia di polizza – specificati al momento dell’acquisto – come ad esempio il tetto massimo di una sola sospensione e una durata minima di un mese. Altre assicurazioni danno invece maggiore libertà, anche se in alcuni casi la maggiore autonomia si traduce in un costo aggiuntivo al prezzo pattuito dal contratto. Un importante vantaggio della sospensione è di natura economica, in quanto il premio pagato e non goduto durante la sosta del mezzo viene congelato.

Generalmente per interrompere la polizza stipulata con un’impresa che opera online basta compilare un modulo – scaricabile da internet – con il quale il centauro comunica alla società la data di inizio della pausa assicurativa. La riattivazione richiede un iter ancora più semplice, ovvero quello di informare l’assicurazione tramite l’accesso alla propria Area clienti.

Non tutti gli assicurati possono attivare la sospensione, per poterlo fare bisogna:

  • essere in regola con le rate assicurative (o aver pagato per intero il premio annuale),
  • aver sottoscritto una polizza RC Moto annuale (e non temporanea),
  • possedere un veicolo su cui non è presente il vincolo del leasing.

Come già accennato, la maggior parte delle compagnie permette di applicare tale formula alla polizza: un esempio arriva da ConTe.it, Direct Line e Genialloyd, quest’ultima grazie alla formula Moto Free che consente di interrompere il contratto fino a due volte l’anno e senza nessuna spesa di riattivazione.

Ricordiamo che le migliori tariffe RC Moto sono confrontate nella sezione Assicurazioni di Segugio.it: ipotizzando la richiesta di un centauro 40enne di Milano – in prima classe di merito da più anni che ha acquistato una Honda SH 300 e che percorre in media 10 mila chilometri annui – si scopre che le compagnie sopra citate risultano tra quelle consigliate dal portale.

La convenienza di Direct Line consente di pagare una rata di 279,49 euro, con una formula di guida che ammette i motociclisti con più di 26 anni di età. Direct Line include nel prezzo finale l’Assistenza (17,55 euro) e presenta un tetto massimo di rivalsa per la guida in stato di ebbrezza, pure se limitata al 10% del danno e per un massimo di 2.500 euro. Se la polizza viene interrotta per un periodo pari o superiore a 61 giorni, la scadenza viene prorogata per un periodo pari a quello della sospensione in base ai giorni residui alla scadenza annuale della polizza.

A seguire troviamo Genialloyd al prezzo di 388 euro e con una formula di guida che prevede l’identificazione dei conducenti. In questo caso i massimali per danni alle cose e alle persone si attestano entrambi sui 6 milioni di euro. Per recuperare il premio pagato e non goduto è necessario che il periodo di sospensione sia superiore a 30 giorni, mentre all’atto della riattivazione Genialloyd applicherà una spesa aggiuntiva di 25 euro.

Simile il premio per ConTe.it, 395,20 euro, ma con una RC Moto che prevede di identificare i centauri alla guida del mezzo. Per ottenere la sospensione basterà inviare alla compagnia il solo fax, per permettere di dare inizio alla procedura.

A cura di: Paola Campanelli

Come valuti questa notizia?
Risparmiare sull'RC Moto con la sospensione della polizza Valutazione: 4,0/5
(basata su 50 voti)
800 999 555 CONSULENZA GRATUITA
Confronta i preventivi
PREVENTIVO AUTO

Recupera Preventivi

PREVENTIVO MOTO

Recupera Preventivi

PREVENTIVO AUTOCARRO

Recupera Preventivi

come funziona
Guarda il video e scopri com’è facile risparmiare