Colpo di frusta, nessuna revisione della normativa

20/03/2017

Torniamo a parlare di risarcimenti RC Auto e in particolare dei danni fisici derivanti da un sinistro stradale, già trattati nell’articolo "Colpo di frusta? Per l’indennizzo basta l’accertamento del medico".

Il riferimento va al danno del cosiddetto colpo di frusta, al centro in questi giorni di un dibattito scatenato dalla sentenza della Cassazione numero 18773/2016. Secondo alcuni operatori questo provvedimento avrebbe cancellato il vincolo degli accertamenti strumentali (quali le radiografie) per le lesioni permanenti di lieve entità (in cui rientra il colpo di frusta) previsto dalla legge numero 27/2012.

Il provvedimento tuttavia non mette in discussione la validità di tale legge, ma si limita in un piccolo passaggio a sottolineare qualche pecca nella disciplina generale che regola gli accertamenti strumentali. A ben vedere, si tratta solo di un’affermazione ambigua della Cassazione, visto che la sentenza non tocca l’argomento dei danni fisici permanenti ma si esprime su un caso di risarcimento da postumi temporanei.

Da questo passaggio (circa quattro righe della sentenza) alcuni operatori hanno invece recepito la tesi secondo la quale anche per il colpo di frusta – quale postumo duraturo – l’accertamento medico legale non sarebbe vincolato dall’esistenza di referti per immagini (come ad esempio le radiografie). L’equivoco viene risolto dalla stessa sentenza 18773 nella parte in cui richiama il giudizio della Corte costituzionale numero 235 del 2014 e in cui cancella ogni dubbio confermando la necessità della diagnostica strumentale per la risarcibilità del danno permanente da lesioni lievi.

La validità della legge 27/2012 non è messa in discussione neanche nell’ordinanza numero 769 del Giudice di Pace di Venezia. In questo caso il magistrato ha condannato una compagnia di assicurazione che si era rifiutata di risarcire un danno da colpo di frusta, giustificando il rifiuto con la mancata presentazione di specifici referti per immagini. La sentenza evidenzia infatti che i documenti presentati a riprova del colpo di frusta fossero sufficienti per risarcire il danneggiato.

Ricordiamo in tema di RC Auto che utilizzando il comparatore Segugio.it è possibile individuare la polizza più economica sul mercato: l’utente può infatti tagliare la tariffa del premio di oltre il 45%.

Ipotizzando di voler stipulare un’assicurazione per una Alfa Romeo Giulia 2.2 turbodiesel 150CV (acquistata da 40enne di Milano in prima classe di merito, zero sinistri con colpa negli ultimi 5 anni, percorrenza media di 30.000 chilometri), risulta quale miglior prezzo l’offerta di Zurich Connect, 253,81 euro, in cui la guida esperta rende anche in questo caso il mezzo guidabile dal proprietario e da conducenti che abbiano compiuto almeno 25 anni.

Anche Genertel propone una copertura per guidatori esperti (ovvero con più 25 anni) a 271,97 euro. Il massimale per danni alle cose e alle persone si posiziona sulla soglia minima garantita dalla legge (cinque e un milione di euro). L’assicurazione copre la responsabilità civile per i danni causati a terzi sia dal traino di eventuali rimorchi che dalla circolazione in aree private e non aperte al pubblico.

Sempre per Genertel risulta particolarmente conveniente anche la variante con installazione della Quality Driver Box (la scatola nera) che offre una copertura per guidatori esperti a 294,08 euro. Genertel include nella tariffa la tutela legale (12,37 euro) per un massimo di 10 mila euro e il servizio assistenza (12,65 euro) che mette a disposizione il carro attrezzi e l’auto sostitutiva, nonché la copertura delle spese d’albergo. Inoltre al rinnovo della polizza l’automobilista può usufruire, grazie al sistema che premia lo stile di guida, di uno sconto fino al 25% della somma corrisposta l’anno precedente.

A cura di: Paola Campanelli

Come valuti questa notizia?
Colpo di frusta, nessuna revisione della normativa Valutazione: 5/5
(basata su 2 voti)

ARTICOLI CORRELATI:

800 999 555 CONSULENZA GRATUITA
Confronta i preventivi
PREVENTIVO AUTO

Recupera Preventivi

PREVENTIVO MOTO

Recupera Preventivi

PREVENTIVO AUTOCARRO

Recupera Preventivi

come funziona
Guarda il video e scopri com’è facile risparmiare