Centauri virtuosi a Milano per le polizze RC Moto

17/03/2017

La frenata nelle vendite di moto e scooter in questo inizio di anno preoccupa relativamente poco gli operatori del settore, consapevoli delle condizioni meteo particolarmente critiche dell’attuale inverno e sicuri che la primavera oramai alle porte invoglierà i centauri a valutare le nuove offerte dei concessionari.

Tuttavia le immatricolazioni non hanno fermato la stipula di nuove polizze assicurative: nella città di Milano, ad esempio, sono cresciute di quasi il 3% rispetto alla prima parte del 2016. Il dato arriva dall’Osservatorio di Segugio.it, il portale considerato come punto di riferimento nelle valutazioni di mercato del settore dell’RC Moto per le varie province italiane.

L’indagine sul capoluogo lombardo ha rilevato nei mesi gennaio-febbraio un premio medio di circa 515 euro, un valore in diminuzione sul periodo novembre-dicembre dello scorso anno quando la quota era salita a quasi 530 euro. Tuttavia il ribasso è ancora poco significativo, in quanto l’attuale importo risulta più alto di 55 euro rispetto ai primi 60 giorni del 2016 – come si può leggere nell’articolo "Milano, tariffe più economiche per l’RC Moto" – quando si attestava sui 460 euro. Si mantiene invece stabile su bassi livelli il best price, fermo da 12 mesi sui 275 euro.

Un dato positivo per le polizze di Milano è il numero di centauri virtuosi, che occupano una delle prime 4 classi di merito, con la quota record del 30,45%. La cifra è addirittura il doppio di quanto rilevato nel 2009 (15,8%) e migliora la percentuale del 2016 di oltre il 3%. Il merito di questa performance è da attribuirsi soprattutto all’aumento degli assicurati che non hanno causato alcun incidente negli ultimi 5 anni, ora al 96,27%. Scendono al 35,72% i motociclisti in 14esima categoria, un tasso mai così basso negli ultimi tre anni.

Per quanto riguarda il tipo di copertura richiesta, si nota che comprende per il 73,14% la responsabilità civile con le garanzie accessorie più comuni – quali la tutela legale, gli infortuni del conducente e l’assistenza stradale; l’aggiunta del Furto e Incendio alla RC base è richiesta dal 26,26% degli utenti.

La percorrenza media annua si attesta a Milano sopra la media nazionale, rispettivamente 3.959 chilometri contro 3.602 in tutta Italia. La maggioranza dei motociclisti, il 69,82%, effettua percorrenze fino a 4.000 chilometri; della restante parte, solo l’1,68% supera i 10.000 chilometri.

Utilizzando il comparatore Segugio.it è possibile risparmiare in media il 65,52% sul prezzo della polizza. In particolare le rilevazioni dicono che, grazie al confronto fra offerte diverse, il 28,7% dei preventivi ha permesso agli assicurati di tagliare il costo del premio dai 100 ai 300 euro mentre il 24,15% delle simulazioni hanno consentito una riduzione superiore alle 500 euro.

Ipotizzando al 9 marzo di voler stipulare un contratto per una Honda CBR 600 RR (acquistata nel 2017 da un 35enne in prima classe di merito, che abita a Como e percorre 7.500 chilometri annui), si scopre che il prezzo più basso è quello di Zurich Connect, la cui stipula con guida esclusiva costa 217,95 euro per 12 mesi. Nel caso in cui il veicolo assicurato sia guidato da persona in stato di ebbrezza, la società limiterà la rivalsa a un massimo di 2.500 euro ma solo per il primo sinistro. L’assicurazione rinuncia a esercitare il diritto di rivalsa se al momento del sinistro il conducente guida con patente scaduta, purché venga rinnovata entro 90 giorni dalla data dell’evento dannoso. 

A seguire troviamo ConTe.it al costo di 388,67 euro. La compagnia del Gruppo Admiral applica la formula con guidatori identificati, rendendo il veicolo utilizzabile solo dalla persona indicata come conducente principale. Il contratto copre la responsabilità civile sia per i danni causati a terzi dalla circolazione in aree private, purché aperte al pubblico, che per fatto compiuto da figli minori (fino a un massimo di 500 euro). Inoltre la polizza prevede la copertura dei danni causati a terzi da incendio, scoppio o esplosione del veicolo, fino a un massimo di 250.000 euro per annualità assicurativa, esclusi i danni dovuti a dolo o colpa grave.

A cura di: Paola Campanelli

Come valuti questa notizia?
Centauri virtuosi a Milano per le polizze RC Moto Valutazione: 4,5/5
(basata su 2 voti)

ARTICOLI CORRELATI:

Confronta i preventivi
PREVENTIVO AUTO
  /  
Preventivo auto

Recupera Preventivi

PREVENTIVO MOTO
  /  
Preventivo moto
come funziona
Guarda il video e scopri com’è facile risparmiare