RC moto, a gennaio è trend in calo dei premi

16/02/2017

Il nuovo anno si apre nel migliore dei modi, soprattutto per i centauri che vogliono assicurare la propria moto. La conferma arriva dall’Osservatorio di Segugio.it, l’indagine che esamina tutte le caratteristiche dei preventivi richiesti per singola provincia italiana.

Il bollettino evidenzia come il graduale aumento dei premi che ha interessato gli ultimi mesi del 2016 si sia arrestato: a gennaio i prezzi dell’RC Moto sono scesi a 590 euro contro i precedenti 603 del luglio-dicembre. Tuttavia l’importo calcolato è più alto del 10,3% rispetto al primo semestre dello scorso anno, quando le tariffe si attestavano sui 533 euro. Guardando le singole Regioni si nota una variabilità dei prezzi meno marcata rispetto alle quattroruote, con i premi che vanno da un minimo di 410,28 euro del Friuli Venezia Giulia ai 1.113,17 della Campania.  

A gennaio il 60% dei contratti è richiesto per assicurare moto già possedute mentre il 10,8% ha riguardato l’acquisto di nuovi mezzi, quest’ultimo il valore più alto mai registrato dall’Osservatorio. Stesso discorso per la percentuale di utenti che include nell’RC base la formula dell’Incendio e Furto, che raggiunge la cifra record del 12,9% contro il 9,29% fatto segnare nello stesso periodo del 2016, e che si assicura nelle prime quattro classi di merito, ora al 35,4%.

L’anzianità media delle due ruote è ancora alta, anche se l’età del parco circolante scende attorno ai 9 anni. Per la prima volta dal 2014 le due ruote immatricolate da oltre 6 anni si attestano sotto il 70% (il 68,4% del totale): crescono conseguentemente i veicoli targati da meno di 3 anni, con un +8% rispetto al gennaio 2016 (ora al 16,44%). Il dato è da attribuire alla ritrovata passione degli italiani per le moto, con scooter, naked ed enduro stradali a trainare il mercato del nuovo.

La voglia di viaggiare in moto, soprattutto in città, non viene ostacolata neanche dalle temperature rigide dell’inverno. A beneficiarne a gennaio sono le percorrenze medie più alte, ovvero dai 4 ai 10 mila chilometri l’anno, salite dell’1,5%.

Con Segugio.it è possibile individuare la polizza moto più economica sul mercato, grazie al confronto delle tariffe tra le migliori compagnie. La comparazione effettuata con Segugio.it permette agli utenti di risparmiare il 43% sul prezzo medio dell’RC Moto, un vantaggio che sale a oltre il 50% per l’11,83% degli assicurati.

Ipotizzando all’8 febbraio di voler stipulare un contratto per l’enduro stradale più venduta in Italia (Honda CRF1000L Africa Twin acquistata nel 2017 da un 35enne in prima classe di merito, che abita a Varese e percorre 5 mila chilometri annui), si scopre che il miglior prezzo è quello di Direct line al costo di 280,82 euro. Direct Line applica la formula di guida esperta e il veicolo sarà sempre utilizzabile non solo dal proprietario ma anche da tutti i maggiori di 26 anni; inoltre la compagnia rinuncia alla rivalsa in caso di sinistro con licenza di guida scaduta, a patto che venga rinnovata entro 90 giorni dall’incidente. A seguire troviamo Zurich Connect, la cui polizza con guida esclusiva costa 308,43 euro per 12 mesi. Nel caso in cui il veicolo assicurato sia guidato da persona in stato di ebbrezza, la compagnia limiterà la rivalsa a un massimo di 2.500 euro – ma solo per il primo sinistro. Il massimale per rimborsare danni alle cose e alle persone è per entrambe di 6 milioni di euro.

Bene anche Quixa al prezzo di 380 euro, il cui contratto copre anche i danni causati a terzi dalla circolazione in aree private. La compagnia del Gruppo AXA applica la formula di guida libera rendendo la moto utilizzabile dal proprietario e da tutti gli abilitati alla guida. Anche Quixa rinuncia a esercitare il proprio diritto di rivalsa in caso di guida con patente scaduta, a condizione che la validità del documento non sia cessata da più di 180 giorni.

A cura di: Paola Campanelli

Come valuti questa notizia?
RC moto, a gennaio è trend in calo dei premi Valutazione: 3,8/5
(basata su 23 voti)

ARTICOLI CORRELATI:

Confronta i preventivi
PREVENTIVO AUTO
  /  
Preventivo auto

Recupera Preventivi

PREVENTIVO MOTO
  /  
Preventivo moto
come funziona
Guarda il video e scopri com’è facile risparmiare