Parte bene il 2017 dell’RC Auto

13/02/2017

Il Rapporto pubblicato lo scorso gennaio dall’Associazione delle Imprese Assicurative (ANIA), ampiamente trattato nell’articolo "RC Auto, record di assicurati in prima classe di merito", pone ancora una volta l’attenzione sull’ottimo andamento delle tariffe per assicurare le quattro ruote.

Il trend viene confermato anche dall’Osservatorio di Segugio.it – il comparatore leader nel settore delle assicurazioni online – che ha calcolato un prezzo medio dei preventivi RC Auto di poco superiore ai 750 euro, un valore più basso rispetto al semestre appena concluso, ma in risalita del 5,5% sulla prima parte del 2016. Per quanto riguarda le singole Regioni si mantiene inalterata l’alta variabilità degli importi, soprattutto tra Nord e Sud, mentre gli importi del Centro sono in linea con la media nazionale. I premi vanno da un minimo di 557,83 euro del Friuli Venezia Giulia ai 1263,26 euro della Campania.

Il primo dato messo in rilievo dall’Osservatorio nel semestre appena iniziato è la percentuale di polizze richieste per assicurare veicoli già posseduti, che sale rispetto alla prima parte 2016 dal 74,7% al 76,6%. Le restanti polizze sono domandate nel 16,6% dei casi per l’acquisto dell’usato e per il 6,8% per l’acquisizione di mezzi appena immatricolati.

Continua la graduale crescita del numero di guidatori in prima classe di merito, ora al 59,9%. In accordo con questa tendenza è aumentato anche il numero di utenti che non commette sinistri negli ultimi 5 anni: si passa dall’85,1% all’attuale 85,6%.

Per quanto riguarda la copertura domandata, si nota la maggiore preferenza degli automobilisti italiani a proteggere l’auto con la formula del Furto e Incendio, in rialzo dal 22,8% al 23,3%. Piccolo incremento anche dei contratti che comprendono la formula kasko, ovvero la copertura di tutti i danni a prescindere dalla responsabilità dell'automobilista, salite al 2,2%.

Un fattore da non trascurare è l’anzianità del parco circolante, visto che i mezzi più vecchi registrano premi superiori rispetto a quelli più freschi di immatricolazione. Per la prima volta da oltre due anni si registra una diminuzione delle vetture targate da più di 6 anni, ora al 69,9% (-3,5% su gennaio 2016). A gennaio la quota dei veicoli targati da meno di 36 mesi è stata il 15,08% del totale nazionale (+5% sullo stesso mese del 2016), merito degli ottimi risultati messi a segno dal mercato delle quattroruote negli ultimi 24 mesi.

Esaminando la tipologia di alimentazione si scopre che i mezzi più acquistati sono quelli a gasolio, con il 50%, contro il 35,77% dei benzina. Le rilevazioni sul circolante evidenziano la buona diffusione rispetto al passato delle vetture a basse emissioni (gpl o metano), con il dato che cresce dall’8% all’8,4% sull’intero parco circolante e dal 12,8% al 14,2% sulle sole auto nuove.

Ricordiamo che la ricerca della migliore tariffa RC Auto passa da Segugio.it, il portale che permette di confrontare le polizze più economiche e di offrire agli utenti la soluzione più adatta al proprio profilo di guidatore. Effettuare una simulazione è semplice e veloce: per ottenere i vari preventivi basta inserire pochi dati sul veicolo e sull’intestatario del contratto.

Ipotizzando di voler stipulare una polizza per una Renault Clio TCe 90CV GPL (acquistata da una 35enne di Milano in seconda classe di merito, zero sinistri con colpa negli ultimi 5 anni, percorrenza media di 20.000 chilometri), risulta quale miglior prezzo l’offerta di Genertel che propone una copertura per guidatori esperti (con più 25 anni) a 198,98 euro. Il massimale per danni alle cose e alle persone si posiziona sulla soglia minima garantita dalla legge (cinque e un milione di euro). Ottima anche l’offerta di Zurich Connect, 248,42 euro, in cui la guida esperta rende anche in questo caso il mezzo guidabile dal proprietario e da conducenti che abbiano compiuto almeno 25 anni. Più alti rispetto a Genertel i massimali, che si posizionano entrambi a 10 milioni di euro.

A cura di: Paola Campanelli

Come valuti questa notizia?
Parte bene il 2017 dell’RC Auto Valutazione: 3/5
(basata su 13 voti)

ARTICOLI CORRELATI:

800 999 555 CONSULENZA GRATUITA
Confronta i preventivi
PREVENTIVO AUTO

Recupera Preventivi

PREVENTIVO MOTO

Recupera Preventivi

PREVENTIVO AUTOCARRO

Recupera Preventivi

come funziona
Guarda il video e scopri com’è facile risparmiare