Assicurazione auto, il trend di Milano

26/09/2016

Il secondo semestre delle assicurazioni auto è iniziato con numeri incoraggianti e una tendenza al ribasso delle tariffe. Una particolare attenzione meritano soprattutto le grandi città, Milano sopra tutte che si distingue per essere uno dei comuni in cui la raccolta premi è più consistente per via dell’alto numero di popolazione residente.

Le ultime rilevazioni del capoluogo lombardo mostrano che le tariffe del bimestre luglio-agosto 2016 si sono attestate sui 708 euro, un valore nettamente inferiore rispetto ai 753 euro rilevato a livello nazionale. I dati arrivano dall’Osservatorio di Segugio.it, l’indagine che analizza tutti i preventivi che arrivano dagli utenti per singole province italiane e ne riassume le principali caratteristiche.

Ricordiamo che i preventivi effettuati tramite il comparatore di Segugio.it permettono agli assicurati di risparmiare in media il 49,41% sul costo della polizza auto Milano. Dall’Osservatorio risulta che il 46,76% delle simulazioni consentono un taglio delle tariffe tra il 10% e il 25% euro mentre il 18,8% degli automobilisti ha una riduzione che supera il 50% della spesa dell’RC Auto.

Guardando il solo mese di agosto si registra un calo dei premi di 20 euro sullo stesso periodo del 2015 (708,03 contro i precedenti 727,11 euro), da attribuire anche all’aumento del numero di automobilisti che non hanno causato incidenti negli ultimi 5 anni, arrivati all’83,97%.

L’incremento di guidatori virtuosi si desume anche dalla crescita degli assicurati in prima classe di merito, passati dal 45,89% della seconda parte del 2015 al 46,71%. Chi usufruisce dell’RC Auto per la prima volta, piazzandosi in 14esima classe, si attesta al 16,68%.

Analizzando la copertura richiesta si scopre che la polizza accessoria del Furto e Incendio è salita dal 27% al 31,1%. La responsabilità civile con le garanzie accessorie più comuni – quali tutela legale e infortuni del conducente – è scelta nel 65,5% dei casi, la percentuale più bassa d’Italia, mentre il 3,66% preferisce stipulare un contratto che comprende, insieme alle formule precedenti, la polizza kasko e minikasko. In rialzo i contratti per veicoli nuovi e già posseduti, rispettivamente l’8,39% e il 72,73%.

Per quanto riguarda l’anzianità dei veicoli si registra che le auto della provincia di Milano sono mediamente più nuove rispetto al resto d’Italia, vale a dire 9,26 anni contro i 10,18. Tuttavia il periodo di tempo rilevato quest’anno è superiore al secondo semestre del 2015, quando il valore si era fermato sugli 8,9 anni.

Infine la percorrenza media annua si attesta sui 10.327,21 chilometri, contro i 10.936,30 del territorio nazionale. Lo scorso anno il dato era di poco inferiore ai 10.359,71 chilometri: le cifre riscontrate non sono particolarmente elevate visto che sono simili a quelle di città territorialmente più piccole come Isernia, Matera e Crotone. In rialzo la percentuale di coloro che effettuano tragitti annui compresi tra i 5 e i 10 mila chilometri, 61,75%, mentre sono in discesa tutte le altre percorrenze.

Grazie a Segugio.it è possibile confrontare i preventivi delle varie assicurazioni auto, tramite una semplice richiesta che considera le generalità del sottoscrittore, la storia assicurativa e i dati del veicolo. Simulando al 26 settembre di voler assicurare una nuova Fiat Tipo 1.6 Multijet (acquistata da un 40enne in prima classe di merito, nessun sinistro con colpa negli ultimi 5 anni, guidatore unico, percorrenza media di 20.000 chilometri annui), si scopre che il miglior prezzo è quello della compagnia Genertel che offre una copertura per guidatori esperti (con più di 26 anni) a 211,95 euro. I massimali per danni a cose e persone sono rispettivamente di 5 e un milione di euro. Poco più cara la proposta di Direct Line, 272,26 euro, che però propone un massimale per danni alle cose di 8 milioni di euro e alle persone di 3 milioni di euro. Anche in questo caso la polizza applica una formula di guida esperta.

A cura di: Paola Campanelli

Come valuti questa notizia?
Assicurazione auto, il trend di Milano Valutazione: 5/5
(basata su 2 voti)

ARTICOLI CORRELATI:

800 999 555 CONSULENZA GRATUITA
Confronta i preventivi
PREVENTIVO AUTO

Recupera Preventivi

PREVENTIVO MOTO

Recupera Preventivi

PREVENTIVO AUTOCARRO

Recupera Preventivi

come funziona
Guarda il video e scopri com’è facile risparmiare