RC Moto, best price ancora ai minimi

19/09/2016

Dopo le tariffe RC Auto, come ogni mese, arriva anche il consueto aggiornamento dell’Osservatorio RC Moto di Segugio.it che fa il punto sulle caratteristiche dei preventivi effettuati dai motociclisti, aggiornando il quadro delle tariffe applicate durante il semestre di competenza.  

Attualmente i costi per singola regione variano dai 371,55 euro del Friuli Venezia Giulia ai 1.138,21 euro della Campania. L’esame delle singole province conferma l’esosità delle tariffe del territorio campano, con Napoli (1.285 euro) e Caserta (1.234 euro) tra i comuni più cari d’Italia, mentre il costo medio dell’assicurazione moto è più basso nella città di Biella (280 euro) e nell’area di Verbano-Cusio-Ossola (324 euro).

Dal bollettino risulta che il prezzo per assicurare uno scooter o un motociclo si è attestato sui 569,46 euro, un valore in aumento del 4,9% rispetto al secondo semestre 2015 ma in calo dell’8% rispetto a cinque anni fa. Per il best price, sotto del 7,1% sullo scorso anno e del 25,3% rispetto al 2011, si nota una stabilizzazione sul suo minimo storico, vale a dire circa 320 euro.

Attraverso l’utilizzo di Segugio.it gli utenti possono risparmiare il 44,4% sul prezzo medio dell’RC Moto. Le rilevazioni dell’Osservatorio dicono che il 43,14% dei preventivi ha permesso agli utenti un vantaggio – con il confronto fra offerte diverse – tra il 10% e il 25%; il taglio arriva addirittura oltre il 50% per il 10,73% dei motociclisti.

La copertura più richiesta dagli utenti è come sempre la responsabilità civile con le garanzie accessorie più comuni, un valore che è il secondo più basso registrato dal 2011 (91,38%). A causare questo andamento è il rialzo della percentuale di polizze che insieme alla RC base comprendono la formula del Furto e Incendio, passate dal 5,77% di cinque anni fa agli attuali 8,62%.

Andamento diverso per i motociclisti che occupano una delle prime quattro classi di merito, circa un terzo del totale (il 30,71%). Il dato si distingue perché risulta essere in costante crescita, oltre a risultare la cifra più alta mai misurata dall’Osservatorio: discorso simile per i motociclisti che non hanno commesso sinistri da almeno cinque anni, arrivati al 96,42%.

Un altro dato che risalta dall’indagine per la seconda parte del 2016 è sicuramente il rialzo della percentuale di polizze richieste per l’acquisto di moto nuove, arrivate al 9,81%. L’aumento si può attribuire soprattutto al dato positivo del mercato che nei primi sette mesi dell’anno ha visto aumentare le immatricolazioni dell’11,4%. Inferiori invece del 7% sul 2015 i contratti per l’acquisto di mezzi usati (dal 35,79% al 28,17%).

Infine guardando l’anzianità dei veicoli si nota un costante aumento dell’età media delle moto usate circolanti, visto che il dato arriva a sfiorare i 10 anni. Le moto immatricolate da oltre 6 anni rappresentano il 76,61%, del totale mentre quelle targate da meno di tre anni raggiungono il 10,59%.

Per i centauri che hanno intenzione di scegliere una nuova assicurazione basta cliccare su Segugio.it, il portale che rende possibile confrontare le tante proposte delle varie compagnie e trovare l'offerta di polizza moto più conveniente per le proprie esigenze.

A cura di: Paola Campanelli

Come valuti questa notizia?
RC Moto, best price ancora ai minimi Valutazione: 3,7/5
(basata su 3 voti)
800 999 555 CONSULENZA GRATUITA
Confronta i preventivi
PREVENTIVO AUTO

Recupera Preventivi

PREVENTIVO MOTO

Recupera Preventivi

PREVENTIVO AUTOCARRO

Recupera Preventivi

come funziona
Guarda il video e scopri com’è facile risparmiare