RC moto, cresce la percentuale di centauri virtuosi

09/09/2016

Anche oggi approfondiamo l'argomento due ruote dopo il focus di ieri sull'andamento del mercato a luglio. Le tariffe per assicurare una moto hanno subito lo scorso anno un calo dell’1,8%. Il dato arriva dall’ANCMA (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori) che mette anche in evidenza un trend totalmente diverso nell’analisi dei prezzi dal 2010 ad oggi. Le rilevazioni dell’Associazione sottolineano infatti come i premi siano andati nel verso opposto, vale a dire abbiano registrato un range di aumento tra il 2% e il 6%.   

Il quadro dei costi assicurativi accertato dall’ANCMA parla di differenze economiche molto forti tra le varie regioni del territorio nazionale. In Friuli-Venezia Giulia, ad esempio, una polizza moto costa in media 347 euro mentre in Campania il valore si triplica, arrivando a circa 1.090 euro.

Confrontando i premi con gli altri Paesi UE si nota un miglioramento rispetto al passato anche se il gap è ancora profondo, visto che il costo della RC Moto in Italia è di 279 euro e la media europea si attesta sui 150 euro. Anche i Paesi geograficamente vicini fanno segnare prezzi sotto le 200 euro: in Francia si registrano 196 euro, mentre in Spagna le tariffe viaggiano su una media nettamente più bassa, circa 94 euro. Il divario sarebbe da attribuire anche al peso della fiscalità, con un’aliquota che in Italia incide per il 24% contro il 17% del resto d’Europa.

Gli ultimi rilevamenti sull’RC Moto relativi all’inizio del secondo semestre 2016 sono disponibili grazie all’Osservatorio Moto di Segugio.it, l’indagine che esamina tutte le caratteristiche dei preventivi effettuati dai centauri. Dal bollettino risulta che il prezzo per assicurare uno scooter o un motociclo si è attestato sui 570 euro, contro i 535 euro dello stesso periodo dello scorso anno. Discorso diverso per il best price, sceso da 350 a 320 euro, che raggiunge il minimo storico mai registrato.

 Quello che risalta dallo studio è sicuramente la crescita della percentuale di motociclisti che occupano le prime quattro classi di merito, circa un terzo del totale (il 30,55%). Il dato si distingue perché risulta essere in costante aumento ed è anche la cifra più alta mai misurata dall’Osservatorio dal periodo luglio-dicembre del 2011.

Stesso discorso per le polizze richieste per l’acquisto di moto nuove, passate dal 9,2% della seconda parte del 2015 agli attuali 10,8%. Stabili invece al 31,4% i contratti per l’acquisto di mezzi usati.

Ricordiamo che con l’utilizzo di Segugio.it gli utenti possono risparmiare in media 255,86 euro sul prezzo dell’RC Moto. L’Osservatorio stabilisce che il 42,94% dei preventivi ha permesso agli utenti un vantaggio – con il confronto fra offerte diverse – tra il 10% e il 25%; il taglio arriva a oltre il 50% per il 10,48% dei motociclisti.

La copertura più richiesta dagli utenti è come sempre la responsabilità civile con le garanzie accessorie più comuni ma con un valore più basso rispetto alla seconda parte del 2015, il 91,45%. L’andamento si deve al rialzo della percentuale di polizze che insieme alla RC base comprendono la formula del Furto e Incendio, passate dall’8% agli attuali 8,55%.

L’anzianità media dei veicoli continua a crescere. Il parco circolante diventa più vecchio, visto che le moto immatricolate da oltre 6 anni rappresentano il 78,08% del totale mentre quelle targate da meno di tre anni raggiungono solo il 9,07%. La causa è da attribuire all’andamento del mercato delle due ruote, positivo nel 2016 ma che non raggiunge ancora i volumi pre-crisi: inoltre a luglio le vendite hanno fatto registrare una flessione del 7,7%.  

Infine, la percorrenza media annua vede salire la classe fino a 4 mila chilometri con il 78,78% (era il 75,3% nel 2015) mentre sono in discesa i chilometraggi più elevati.

Avete bisogno di un'assicurazione moto nuova e volete risparmiare notevolmente sul costo della stessa? Su Segugio.it è possibile trovare l'offerta di polizza moto migliore, confrontando le proposte di innumerevoli compagnie partner.

A cura di: Paola Campanelli

Come valuti questa notizia?
RC moto, cresce la percentuale di centauri virtuosi Valutazione: 4/5
(basata su 1 voti)
800 999 555 CONSULENZA GRATUITA
Confronta i preventivi
PREVENTIVO AUTO

Recupera Preventivi

PREVENTIVO MOTO

Recupera Preventivi

PREVENTIVO AUTOCARRO

Recupera Preventivi

come funziona
Guarda il video e scopri com’è facile risparmiare