RC Moto Torino, si torna ai livelli del 2011

26/07/2016

Torniamo a parlare di Torino dopo averne descritto il trend per quanto riguarda le assicurazioni auto; infatti i prezzi medi delle polizze di scooter e motocicli nella provincia di Torino non sono mai stati così bassi.

Il trend decrescente registrato lungo il 2015 continua anche nel primo semestre di quest’anno con le polizze moto Torino che fanno registrare un premio pari a 482 euro, 44 euro in meno sul costo medio nazionale. Il dato riguarda i preventivi effettuati dagli assicurati e rilevati dall’Osservatorio di Segugio.it, lo strumento di indagine che permette di tracciare un quadro completo dei requisiti di tutti i contratti di assicurazione stipulati.

La discesa riguarda anche il best price che fino al 2014 viaggiava sopra le 300 euro. Attualmente il taglio sul periodo gennaio-giugno del 2015 è di circa 30 euro, con il miglior prezzo che si attesta sui 250 euro. Risulta così che l’utilizzo del comparatore di Segugio.it consente di risparmiare il 42,57% sui costi della polizza di responsabilità civile. Per realizzare una simulazione e constatarne la convenienza basta cliccare sulla sezione dedicata ai preventivi moto.

Nonostante la tendenza al ribasso, le rilevazioni evidenziano che il capoluogo piemontese ha un prezzo medio RC Moto più alto del dato regionale, che è di 392,37 euro grazie soprattutto alle assicurazioni economiche stipulate dai motociclisti di Vercelli e Novara.

Il tipo di copertura richiesta vede l’87,42% stipulare la responsabilità civile con le garanzie accessorie più comuni, mentre l’aggiunta del Furto e Incendio alla RC base è sempre più richiesta con una percentuale che supera il 12,5%, in rialzo del 3,57% sullo stesso periodo dello scorso anno.

Il trend crescente investe anche i guidatori che occupano le prime quattro classi di merito. Il dato di Torino migliora costantemente dal 2013, con un incremento rispetto allo scorso anno del 2,79% (dal 18,04% al 20,83%). La conseguenza è la diminuzione degli assicurati nelle classi più alte, con il dato complessivo tra la nona e la quattordicesima categoria che si attesta sul 62,94% (era il 66,14%).

La percorrenza media annua è di 3.229,35 chilometri contro i circa 3.210,61 registrati su base nazionale. Il 59,87% dei motociclisti torinesi effettuano tragitti annui compresi tra i 1.500 e i 4 mila chilometri, in calo rispetto al 62,52% del 2015, mentre aumentano gli appassionati che scelgono di fare più strada in sella alla propria due ruote sia per il tempo libero che per gli spostamenti casa-lavoro, con il 7,55% dei centauri che percorre tra i 7 e i 10 mila chilometri ogni 12 mesi. Solo lo 0,51% supera la soglia dei 10 mila chilometri annui.

Riguardo all’età media dei veicoli, l’osservatorio evidenzia un incremento delle moto immatricolate da più di 6 anni, il 78,14%, e un calo di poco più di un punto percentuale per quelle targate da meno di tre anni, dall’8,96% al 7,65%.

Tra le caratteristiche delle due ruote c’è da segnalare la crescita di quasi 600 euro del valore medio delle moto nuove (da 7.447,49 euro agli odierni 8.040). L’andamento è da attribuire all’aumento dei motocicli che superano i 15 mila euro, passati dall’8,52% al 10,85%. Calano i mezzi con valore compreso tra i 6.500 e i 12 mila euro, ora al 27,34% (29,83% nel 2015).

A cura di: Paola Campanelli

Come valuti questa notizia?
RC Moto Torino, si torna ai livelli del 2011 Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)

ARTICOLI CORRELATI:

800 999 555 CONSULENZA GRATUITA
Confronta i preventivi
PREVENTIVO AUTO

Recupera Preventivi

PREVENTIVO MOTO

Recupera Preventivi

PREVENTIVO AUTOCARRO

Recupera Preventivi

come funziona
Guarda il video e scopri com’è facile risparmiare