Assicurazione auto 2015, prezzi giù anche nel IV trimestre

06/04/2016

prezzi rc auto

I costi per assicurare un’auto hanno mantenuto un trend al ribasso per tutto il 2015. A confermarlo è l’IPER, l’indagine statistica sui prezzi per la garanzia RC auto pubblicata sul Bollettino Statistico dell’IVASS che ha rilevato nel quarto trimestre dello scorso anno un premio medio di 439 euro. Rispetto al trimestre luglio-settembre le tariffe si sono abbassate del 2,9% mentre è ancora più consistente la variazione rispetto agli ultimi tre mesi del 2014, dove il calo si è attestato sul 7,6%.

Dai dati emerge che il 50% degli assicurati paga una cifra superiore ai 397 euro: il 90% degli automobilisti corrisponde meno di 679 euro mentre solo il 10% sborsa al di sotto dei 247 euro.

Osservando il premio per classe d’età si scopre che gli assicurati fino a 24 anni pagano in media 705 euro mentre quelli nella fascia 35-44 e 45-59 anni corrispondono rispettivamente 488 e 428 euro. Si posizionano sotto la media gli ultra 60enni con 413 euro e un numero di contratti che tocca quasi 1/3 delle stipule totali. I contratti per l’RC Auto vengono stipulati in misura maggiore dagli uomini, 1.184.764 contro gli 814.172 delle donne, tuttavia gli uomini pagano di più per assicurare il proprio mezzo, 445 euro contro i 429 euro delle donne.

La variabilità delle tariffe sul territorio nazionale resta notevole, con i premi più alti che vengono registrati soprattutto nelle aree del Sud e del Centro Italia. Tuttavia il divario tra i premi pagati nelle differenti macro-aree italiane tendono a diminuire, così come la diffusione dei contratti più costosi.

Nei 12 mesi del 2015 la tariffa media è scesa in tutte le città, con ribassi compresi tra il -2,9% di Vicenza e il -13,6% della provincia BAT (Barletta-Andria-Trani). In 79 capoluoghi la variazione annua del premio è stata inferiore rispetto alla media nazionale mentre è risultata superiore nei restanti 31, tra cui soprattutto le città del Sud e delle Isole.

Nella top ten dei Comuni in cui il costo dell’RC Auto è maggiore rientrano le province di Crotone, Vibo Valentia, Reggio Calabria, Prato, Massa-Carrara, Pistoia, Brindisi, Taranto, Napoli e Caserta.

Napoli resta il capoluogo in cui assicurare l’auto è più oneroso con 675 euro, tuttavia in calo di quasi 30 euro rispetto al trimestre precedente. A seguire troviamo Prato e Caserta dove la media degli importi è rispettivamente di 621 e 595 euro, anche qui in discesa di quasi 30 euro sul periodo agosto-ottobre dello stesso anno. Otto dei dieci centri con le tariffe più economiche appartengono al Nord Italia e sono Aosta, la più virtuosa con un costo di 305 euro, Belluno, Biella, Cuneo, Gorizia, Pordenone, Udine e Vercelli.

L’IPER riporta anche il dato relativo ai contratti stipulati che prevedono clausole di riduzione del premio grazie all’installazione sul mezzo della scatola nera, un sistema satellitare che permette di rilevare informazioni su come viene condotto il veicolo. Nel quarto trimestre il dispositivo è stato richiesto in media dal 15,8% degli assicurati, con un +2,2% sullo stesso periodo del 2014 e +0,2% sul trimestre precedente.

La provincia con la maggior percentuale di black box installate è Caserta dove è presente nel 47% delle garanzie RC Auto erogate, seguono Napoli con il 41% e Salerno con il 32%. In generale la diffusione della scatola nera è più bassa nell’area Nord-Est della Penisola (inferiore al 10%), mentre è più alta nelle province meridionali di Calabria, Campania, Puglia e Sicilia (oltre il 20%).

Avevamo già parlato qualche tempo fa di come sia possibile risparmiare sul prezzo dell'RC auto utilizzando alcuni strumenti come ad esempio la scatola nera. Di certo il modo più semplice è quello di confrontare i prezzi dei principali operatori del mercato su Segugio.it.

A cura di: Paola Campanelli

Come valuti questa notizia?
Assicurazione auto 2015, prezzi giù anche nel IV trimestre Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)

ARTICOLI CORRELATI:

800 999 555 CONSULENZA GRATUITA
Confronta i preventivi
PREVENTIVO AUTO

Recupera Preventivi

PREVENTIVO MOTO

Recupera Preventivi

PREVENTIVO AUTOCARRO

Recupera Preventivi

come funziona
Guarda il video e scopri com’è facile risparmiare