Mercato auto, aumento a doppia cifra ad aprile

12/05/2015

mercato auto Italia

Continua il momento d’oro per il mercato automobilistico italiano che ad aprile ha fatto registrare un incremento del 24,2% rispetto allo stesso mese dello scorso anno, portando il totale delle vendite a 148.807 veicoli immatricolati.

La percentuale positiva è dovuta questa volta anche alla crescita degli acquisti dei privati, che nei mesi scorsi aveva registrato numeri meno importanti rispetto al settore del noleggio. Con questo risultato, il bilancio dei quattro mesi di quest’anno fa segnare un +16,8% rispetto allo stesso periodo del 2014.

Il Centro Studi Promotor fa notare che questo recupero è dovuto all’invecchiamento del parco auto circolante, conseguenza della mancata sostituzione dei veicoli e dell’accentuarsi della crisi economica. Il clima di fiducia instauratosi nell’ultimo anno ha spinto una quota di aziende e privati che dispongono ancora di risorse a sostituire una parte delle auto più datate.

Secondo la Federconsumatori “il mercato e gli ordini di aprile sono stati trainati da campagne promozionali straordinarie, particolarmente efficaci sotto il profilo delle condizioni offerte alla clientela che, nel caso del contributo alla rottamazione, hanno rappresentato una leva decisiva per smuovere gli acquisti”.

I numeri dicono che FCA, Fiat Chrysler Automobiles, resta il gruppo leader in Italia con 43.484 immatricolazioni e un +24,8%: in forte ascesa il marchio Jeep con un aumento record del 252,69%, mentre per Fiat e Lancia la crescita è rispettivamente del 21,2% e del 24,12%. A seguire, nella classifica dei brand più venduti, troviamo le vetture del Gruppo Volkswagen, con 19.542 unità e un +19,51%.

Il Gruppo Renault fa segnare un +67,4% rispetto allo stesso mese del 2014, con i suoi modelli che immatricolano 14.843 unità. In aumento anche PSA (13.915 +18,2%), grazie al +31,65% di Peugeot, e Ford (10.238 +23,8%), mentre è più contenuto il risultato del Gruppo General Motors (+4,41%) ormai limitato al solo marchio Opel. Positivi anche i numeri dei gruppo Hyundai (+15,94%), Daimler (7.104 +18,34%), Toyota (+23,80%), BMW (+16,03%) e Nissan (+21,65%).

La top ten dei modelli preferiti dagli italiani vede al primo posto la Fiat Panda con 11.841 esemplari venduti. Il Gruppo FCA domina anche le posizioni seguenti, piazzando rispettivamente Fiat Punto (5.514 unità), Lancia Ypsilon (5.449) e Fiat 500 (5.201); segue la Renault Clio (4.957), mentre fa un passo indietro in classifica rispetto al mese di marzo la Fiat 500L, che scivola al sesto posto (4.667). Stabile in graduatoria la Volkswagen Golf (4.171), molto apprezzata soprattutto dai giovani, mentre chiude la top ten la Fiat 500X con 3.256 unità immatricolate: un ottimo risultato per il nuovo SUV di casa Fiat, considerando che la sua commercializzazione è iniziata solo da un paio di mesi.

Il periodo di aprile fa segnare anche un rialzo del mercato delle auto usate: sono stati registrati 398.746 trasferimenti di proprietà, con una crescita dell’11,39% rispetto allo stesso periodo del 2014.

A cura di: Paola Campanelli

Come valuti questa notizia?
Mercato auto, aumento a doppia cifra ad aprile Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)

ARTICOLI CORRELATI:

800 999 555 CONSULENZA GRATUITA
Confronta i preventivi
PREVENTIVO AUTO

Recupera Preventivi

PREVENTIVO MOTO

Recupera Preventivi

PREVENTIVO AUTOCARRO

Recupera Preventivi

come funziona
Guarda il video e scopri com’è facile risparmiare