Vademecum per risparmiare sull’assicurazione auto

02/10/2012

Grazie a Internet basta poco per conseguire risparmi significativi. Ecco come:

1. ORGANIZZATI
Se sei già assicurato, il momento migliore per fare un “check-up” della tua polizza auto è circa un mese prima della scadenza annuale. La tua Compagnia deve infatti inviarti entro tale data l’attestato di rischio aggiornato e il preventivo di rinnovo.

2. CONFRONTA
Grazie ai comparatori di assicurazioni come Segugio.it puoi rapidamente visualizzare molti preventivi. Nel compilare i questionari fai attenzione ad alcuni aspetti:

  • Indica con precisione il numero di chilometri che percorri in un anno. Spesso il premio è più basso se guidi meno, quindi  non indicare una percorrenza stimata eccessiva;
  • Valuta se limitare l’uso della macchina ad altri conducenti. La “guida esclusiva” (in cui solo tu puoi guidare la tua auto) è in genere la più conveniente ma può rivelarsi troppo limitante. La “guida esperta” (quella in cui solo persone molto giovani o neopatentate non possono guidare) è in genere la scelta più saggia e consente un notevole risparmio.

3. SII SELETTIVO
Scegli innanzitutto le garanzie che coprono i rischi maggiori, ovvero quelli che potrebbero costarti anche molto più del valore dell’auto. Quindi oltre alla RC è bene anche scegliere la garanzia “Infortuni del Conducente”, che tutela chi guida ed ha torto (unico soggetto non protetto dalla assicurazione RC). Segue poi in ordine di priorità la garanzia “Incendio e Furto”, in particolare se l’auto è fondamentale per la tua vita quotidiana ed avresti difficoltà a sostituirla con un’altra in caso di furto. Per le altre garanzie considera sempre i costi in base alle tue esigenze di guidatore e soprattutto ai reali rischi a cui puoi essere soggetto maggiormente.

4. NEGOZIA
Se hai individuato un prodotto migliore e sei già assicurato, prova a rinegoziare il premio finale con il tuo attuale assicuratore.

5. NON ESITARE A CAMBIARE
Confronta le proposte presenti sul mercato, cambiare Compagnia è fondamentale per risparmiare. È un processo davvero semplice e oggi, grazie all’abolizione del tacito rinnovo, lo è ancora di più.

Alla scadenza del contratto della tua assicurazione, infatti, non dovrai più comunicare alla Compagnia alcuna disdetta, ma potrai tranquillamente confrontare i preventivi di più Compagnie e decidere con quale assicurarti per ottenere la tariffa migliore per il tuo profilo.

Parole chiave:
Come valuti questa notizia?
Vademecum per risparmiare sull’assicurazione auto Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)

ARTICOLI CORRELATI:

800 999 555 CONSULENZA GRATUITA
Confronta i preventivi
PREVENTIVO AUTO

Recupera Preventivi

PREVENTIVO MOTO

Recupera Preventivi

PREVENTIVO AUTOCARRO

Recupera Preventivi

come funziona
Guarda il video e scopri com’è facile risparmiare